Laurea record a Palermo: a Medicina la gioia dei cervelloni