Fondi per i giovani imprenditori siciliani

Finanziate oltre mille istanze per chi si insedia per la prima volta a capo di un’azienda e ha tra i 18 e i 40 anni

PALERMO. Una marcia in più a favore dei giovani che si insediano per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capi azienda. Su 5 mila domande, 4.800 sono quelle ammissibili al finanziamento previsto dal bando “Insediamento dei giovani agricoltori”, delle quali circa 1.200 entro l’anno potranno godere di oltre 40 mila euro. L’assessorato prevede infatti di finire entro dicembre l’istruttoria delle pratiche.
Il bando pubblicato nell’aprile 2010 dall’assessorato all’Agricoltura rientra nel cosiddetto Pacchetto Giovani e mira a iniettare risorse fresche nel settore. Le somme stanziate erano 90 milioni di euro, che insieme alle altre misure del Pacchetto - un provvedimento del Programma per lo sviluppo rurale 2007-2013 - complessivamente ammontano a 232 milioni e 500 mila euro.
La versione completa dell’articolo sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati