"Aggredisce amica in vacanza", modicano fermato in Spagna

MODICA. E' in stato di fermo in Spagna, a Barcellona, un modicano di 30 anni, Vincenzo Musumeci, trattenuto dalla polizia per una aggressione nei confronti di una sua amica. I due avevano deciso di trascorrere qualche giorno di vacanza in Spagna, ma il soggiorno si è trasformato in un incubo per la giovane, fatta segno di troppe attenzioni. Pare che ogni occasione diventasse un pretesto per incomprensibili scenate di gelosia e l'uomo avrebbe addirittura sfondato una porta della stanza d'albergo quando la giovane fidanzata aveva cercato di sottrarsi alla sua ira, chiudendosi dentro una camera. Dopo lo scampato pericolo la donna ha chiamato la polizia spagnola che ha raggiunto l'hotel e arrestato il giovane che dovrà ora essere giudicato da un tribunale spagnolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati