Patti, sequestrato un centro termale

L'operazione eseguita dalla guardia di finanza. Sigilli anche ad un albergo, per un totale di un milione di euro. Il titolare è stato denunciato

PATTI. La Guardia di finanza sta eseguendo a Patti (ME) il sequestro di un centro termale, con annesso albergo, del valore di circa un milione di euro e ha  denunciato G.P, titolare della società 'Timeto salute srl' per truffa aggravata.    Secondo i militari, la società aveva ottenuto finanziamenti del Por Sicilia 2000/2006 per realizzare un centro termale e una struttura ricettiva, ma l'immobile non era stato mai completato e non era ancora entrato in funzione. Sono in corso altre indagini per accertare ulteriori responsabilità per quanto riguarda le autorizzazioni ottenute dalla società per la realizzazione della struttura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati