Il premio Tomasi di Lampedusa a "Ma quale amore" di Parrella

PALERMO. "Ma quale amore" di Valeria Parrella, edito da Rizzoli, è il romanzo vincitore della ottava edizione del premio letterario internazionale 'Giuseppe Tomasi di Lampedusa'. Le iniziative legate alla Settimana gattopardiana, in programma dal 30 luglio al 6 agosto a Santa Margherita di Belice (Ag), sono state illustrate nel corso di una conferenza stampa a Palermo nella storica dimora di Gioacchino Lanza Tomasi, figlio adottivo dello scrittore. Il riconoscimento sarà consegnato alla scrittrice da Michele Placido il 6 agosto alle 21 nel giardino di Palazzo Filangeri Cutò a Santa Margherita Belice. "E' un libro molto personale - ha detto il presidente della giuria Gioacchino Lanza Tomasi -. Narra la storia di un amore che va male e a cui la protagonista tenta di rimediare con un viaggio in Argentina. Rappresenta una ventata di aria fresca e una svolta rispetto alle precedenti edizioni". "La cultura aiuta lo sviluppo dei territori - ha detto il sindaco di Santa margherita Belice Franco Santoro -. Vogliamo dare un' immagine normale della Sicilia e contribuire a fare diventare il premio letterario un patrimonio dell'intera regione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati