Catania, il Senato accademico approva il nuovo statuto

CATANIA. Con ventuno voti favorevoli, cinque contrari e due astensioni, il Senato accademico dell'Università di Catania ha deliberato l'adozione del nuovo Statuto d'Ateneo. Il testo, varato all'unanimità dall'apposita Commissione prevista per legge, aveva ricevuto ieri il via libera del Consiglio di amministrazione (18 voti favorevoli e quattro contrari). Nel corso di una conferenza stampa il rettore Antonino Recca ha espresso "viva soddisfazione per la conclusione di un lungo iter, preceduto da un ampio dibattito che era cominciato ancor prima dell'approvazione della legge Gelmini", che ha imposto l'adozione di una nuova 'carta' statutaria in ciascuno degli Atenei italiani. "Se è vero che in nessuna università italiana - ha detto Recca - un atto così significativo come l'approvazione dello statuto è finora passata all'unanimità, è falso, come è stato sostenuto specialmente nelle ultime settimane, che nella comunità accademica catanese non vi sia stato alcun confronto partecipativo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati