Sequestro di beni per 300 mila euro nell'Agrigentino

AGRIGENTO. I carabinieri del reparto operativo hanno sequestrato terreni e fabbricati, per un valore di 300 mila euro circa, ad Ignazio Accascio, 72 anni, di Campobello di Licata, nell'Agrigentino. Accascio era stato arrestato nel corso dell'operazione antimafia "Gost 2" del giugno del 2006 ed è stato condannato, per associazione mafiosa ed estorsione, a dieci anni di reclusione. I militari hanno eseguito il provvedimento emesso dal tribunale di Agrigento e richiesto dalla Dda di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati