Giovane scomparso, appello dei genitori: "Torna a casa"

Laura Zarcone, la mamma di Marcello Volpe, il ventenne di cui si sono perse le tracce dalla mattina del 12 luglio, quando, intorno alle 8, è uscito dalla sua abitazione, senza farvi più ritorno, si rivolge al figlio: "Non vediamo l'ora di abbracciarti"

PALERMO. «Torna a casa, non vediamo l'ora di riabbracciarti». Queste le parole che spera arrivino al figlio, Laura Zarcone, la mamma di Marcello Volpe, il ventenne di cui si sono perse le tracce dalla mattina del 12 luglio, quando, intorno alle 8, è uscito dalla sua abitazione, senza farvi più ritorno. Parla con la voce tremante di chi teme che al suo ragazzo sia successo qualcosa di terribile, ma che, in cuor suo, spera ancora di vederlo rientrare da un momento all'altro.


Tiene tra le mani la foto di Marcello, mentre una lacrima le riga il viso scavato dalle notti insonni, passate in attesa di qualche buona nuova che le ridia fiducia. «Voglio ringraziare - aggiunge - le forze dell'ordine per l'impegno profuso nelle ricerche e i tanti cittadini palermitani che in questi terribili momenti ci sono vicini e non ci fanno sentire mai soli». 


Ma chi è Marcello? E cosa può essergli capitato? «È un giovane come tanti della sua età - dice la mamma - un po' timido, ma allegro, generoso e che ama la famiglia. Non si sarebbe mai allontanato di sua volontà, lasciandoci nell'angoscia. Ha tanti amici - aggiunge - ma non una fidanzata. Il suo pensiero è sempre stato rivolto alla scuola e al diploma da conseguire all'istituto d'arte». «La mattina in cui è scomparso - dice il padre Francesco Paolo - non aveva documenti, né ha portato con sé alcun cambio d'abiti, soltanto alcune centinaia di euro che gli sarebbero serviti per comprarsi qualcosa, dato che l'indomani era il suo compleanno». Mamma impiegata alla provincia, papà pediatra, Marcello non ha problemi economici, anzi di recente ha anche fatto diverse donazioni in favore di alcuni enti caritativi. Ora, un intero quartiere, stretto attorno ai parenti, aspetta sue notizie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati