Usura, tassi del 400 per cento: 12 arresti a Catania

Blitz della guardia di finanza. Tra le vittime dell'organizzazione c'erano commercianti, liberi professionisti e lavoratori dipendenti

CATANIA. Dodici persone sono state arrestate da militari della Guardia di Finanza di Catania nell'ambito di una operazione che ha permesso di smantellare una organizzazione dedita all'usura e all'estorsione. Tra gli arrestati una persona già condannata per associazione a delinquere di stampo mafioso.
Secondo quanto accertato, l'organizzazione applicava tassi del 400% annuo e tra le sue vittime c'erano commercianti, liberi professionisti e lavoratori dipendenti. Chi non onorava il prestito ricevuto sarebbe stato anche malmenato. Per lo svolgimento dell'operazione è stata fondamentale la collaborazione delle vittime.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati