Ticket, Russo: "Penalizza la Sicilia"

"Questa imposizione da dieci euro sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali, è l'ennesima penalizzazione per il Sud". Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute

PALERMO. "L'imposizione del ticket da dieci euro sulle prestazioni specialistiche ambulatoriali, è l'ennesima penalizzazione per il Sud e per la Sicilia in particolare". Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo. "Ancora una volta a Roma vengono adottati provvedimenti che penalizzano le zone più povere del Paese e soprattutto tutto ciò viene fatto con un provvedimento che, per la sua immediata vigenza, ha provocato legittimo disorientamento nei cittadini e negli operatori sanitari - ha aggiunto - Se è vero che da oggi il ticket dovrà essere pagato anche in Sicilia in forza di una legge nazionale, è altrettanto vero che il governo regionale sta valutando tutti gli aspetti procedurali e finanziari per verificare la possibilità di eliminare, o comunque ridurre sensibilmente, il ticket e reperire in altro modo le risorse necessarie. Il pagamento del nuovo balzello, tra l'altro, provocherebbe inevitabilmente una distorsione del sistema rischiando di penalizzare fortem ente la sanità pubblica".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati