Russo: "Potremmo non applicare il ticket sanitario"

L'assessore regionale alla Salute: "Stiamo verificando la possibilità di rimodulare o addirittura di non far pagare le dieci euro per le visite specialistiche e analisi mediche"

PALERMO. "Stiamo verificando la possibilità di rimodulare diversamente o addirittura non applicare del tutto il ticket sanitario da 10 euro per le visite specialistiche e le analisi mediche". Lo ha detto l'assessore regionale alla Salute Massimo Russo a margine della cerimonia di inaugurazione del reparto di nefrologia dell' Ospedale Cervello a Palermo.    "Oggi parteciperò ad una riunione - ha detto - per verificare se è possibile trovare delle misure compensative per evitare anche questo balzello in Sicilia per i nostri pazienti". Per Russo "non c' è nessun caos". Invece il pagamento del ticket sanitario per i codici bianchi nei pronto soccorso "é già operativo dal 2002", ha precisato Russo   "Ancora attendiamo la pubblicazione della legge - ha concluso - Dobbiamo fare delle scelte meditate, c'é da fare un po' i conti, verificare se possiamo trovare altrove le risorse, che dovrebbero provenire dai ticket, per impedire che a pagare le spese siano sempre i pazienti".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati