Mercato, Bovo: "Stufo delle voci sul mio conto"

E' stato il difensore del Palermo a parlare oggi in conferenza stampa nel ritiro di Malles e non ha potuto evitare le voci su un suo possibile trasfrimento: "ho altri due anni di contratto". Intanto sono stati ceduti Cani e Davì

MALLES. La prima sfida ufficiale si avvicina. A Malles il Palermo sta ultimando la sua preparazione in vista del terzo turno preliminare di Uefa Europa League, il 28 luglio. Nelle ultime due settimane, secondo Cesare Bovo, è stato fatto un lavoro importantissimo in chiave tattica. "Abbiamo fatto degli allenamenti di grande intensità per mettere in pratica le idee di Pioli - sottolinea il centrale romano nella conferenza stampa dal ritiro di Malles in Val Venosta - questo tipo di impostazione permetterà alla squadra di avere delle soluzioni in più che potranno esserci utili durante tutta la stagione. Il fatto che a noi difensori venga chiesto un contributo maggiore in fase di possesso è di certo un vantaggio per le mie caratteristiche". "Il gruppo è già concentrato sul preliminare di Europa League - prosegue - non vediamo l'ora di dimostrare il nostro valore, quello europeo è un cammino al quale teniamo molto". Bovo non può evitare qualche domanda sulle voci del suo trasferimento a Roma, in giallorosso prima e alla Lazio poi. "Ormai è tutta l'estate che si parla di me - dice -. Sono stato accostato a tante squadre, ma non ci ho pensato, sono partito e mi è dispiaciuto sentir dire che ero stufo. Ho dato e ricevuto tanto qui, sto bene al Palermo. Ho altri due anni di contratto e faccio quello che decide il club, alle voci non do peso". Dopo aver risolto consensualmente il contratto di Moris Carrozzieri, il Palermo ha definito due operazioni in uscita. L'attaccante Edgar Cani è stato ceduto a titolo definitivo al Klub Sportowy Pilkarski Polonia Varsavia. Si trasferisce alla Juve Stabia a titolo definitivo il centrocampista Guido Davì. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati