Ragusa, il sindaco vieta l'alcol ai minori di 16 anni

Agli adolescenti non sarà possibile acquistare vino, birra e liquori, né berli all'interno dei locali: i titolari e i gestori dovranno verificare l'età del cliente, pena 500 euro di multa e anche il ritiro della licenza in caso di recidiva

RAGUSA. Un'ordinanza del sindaco di Ragusa vieta ai minori di 16 anni il consumo di alcolici in luoghi pubblici. Agli adolescenti non sarà possibile acquistare vino, birra e liquori, né berli all'interno dei locali: i titolari e i gestori dovranno verificare il compimento del sedicesimo anno di età del cliente.    Chi viola l'ordinanza rischia 500 euro di multa e, in caso di recidiva, la sospensione della licenza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati