Non annuncia il volo in anticipo per il Messico, condannato tour operator

CATANIA. Un tour operator è stato condannato al rimborso integrale di un viaggio a una coppia catanese, che non era stata avvertita dell'anticipo della partenza per il Messico e aveva perso il volo. Il risarcimento, disposto dal giudice della sezione distaccata di Mascalucia del Tribunale di Catania, ammonta a 3 mila euro. A darne notizia è stata la Confconsumatori che ha assistito i due turisti nella vertenza legale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati