Sicilia, Qui Palermo

Europa League, sorteggio fortunato per i rosa

Il Palermo affronterà la vincente della sfida tra gli albanesi del Vllaznia e gli svizzeri del Thun. Prima partita in trasferta il 28 luglio

ROMA. Il Palermo affronterà la vincente della sfida tra gli albanesi del Vllaznia e gli svizzeri del Thun nel terzo turno preliminare di Europa League. E' quanto emerso nel sorteggio effettuato a Nyon, sede della Uefa. I rosanero giocheranno la prima partita in trasferta il 28 luglio, il ritorno è in programma a Palermo il 4 agosto. Nella partita di andata del secondo turno preliminare, Vllaznia e Thun hanno pareggiato ieri sera a Scutari per 0-0. Il ritorno è in programma venerdì prossimo in Svizzera. Il Thun, entrato in scena nel secondo turno preliminare, partecipa per la seconda volta all'odierna Europa League (ex coppa delle Fiere/Uefa), dopo la breve apparizione della stagione 2005/06 in cui venne eliminato dall'Amburgo nei sedicesimi di finale, dopo aver vinto l'andata in casa per 1-0 e perduto il ritorno in trasferta per 0-2. In quell'occasione gli svizzeri erano entrati in gioco proprio da quel turno della competizione, poiché provenivano dalla fase a gironi della Champions League. Quella citata era l'ultima apparizione europea del Thun prima di quella nella stagione attuale. Il Thun vanta anche partecipazioni alla Champions
League (sempre - come detto sopra - nella stagione 2005/06) ed alla coppa Intertoto (2 edizioni).
Il Vllaznia è, invece, alla settima partecipazione all'odierna Europa League ed ha già superato un turno preliminare, il primo, in cui ha eliminato i maltesi del Birkirkara imponendosi per 1-0 in trasferta all'andata e pareggiando per 1-1 nel ritorno in casa. Il club albanese vanta anche 3 partecipazioni alla coppa Campioni/Champions League, 2 alla coppa Coppe e 3 alla coppa Intertoto.
Contro squadre svizzere il Palermo conta un precedente doppio confronto nelle classiche coppe europee (doppio successo per 1-0, prima in casa poi in trasferta, contro il Losanna nella fase a gironi dell'Europa League 2010/11). Un doppio confronto si ricorda anche tra rosanero e Zurigo, riferito alla coppa delle Alpi 1959/60 con successo rosanero in trasferta per 2-0 e pareggio interno per 2-2. Il Palermo non ha invece alcun precedente nelle competizioni internazionali ufficiali contro club albanesi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati