Operazione antidroga nell'Agrigentino, 35 ordinanze custodia

L'accusa per tutti è di spaccio di sostanze stupefacenti. L'organizzazione, che operava tra la città dei templi e Porto Empedocle, si sarebbe rifornita di hashish e cocaina sul mercato palermitano

AGRIGENTO. Blitz antidroga nell'Agrigentino dove i carabinieri stanno eseguendo 35 ordinanze di custodia cautelare. L'operazione, denominata in codice 'Capo dei capi 2', costituisce la continuazione di quella messa a segno tre anni fa. Il provvedimento restrittivo è stato notificato a dieci persone già detenute, mentre per altrettanti indagati è stato disposto l'obbligo di dimora e di firma; alcuni, infine, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.
Fra gli arrestati figurano anche tre extracomunitari. L'accusa per tutti è di spaccio di sostanze stupefacenti. L'organizzazione, che operava tra Agrigento e Porto Empedocle, si sarebbe rifornita di hashish e cocaina sul mercato palermitano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati