"Operazione Mulini", latitante arrestato a Catania

CATANIA. Il latitante Gaetano Silvestro Musumeci, di 43 anni, ricercato dal 5 aprile scorso per spaccio di droga è stato arrestato da agenti della squadra mobile della Questura di Catania. L'uomo si nascondeva in una villetta del villaggio marinaro Paradiso degli aranci.
Musumeci era sfuggito al blitz 'Mulini' contro 18 presunti appartenenti a una una banda che gestiva lo spaccio di droga nel rione Tondicello, che acquistava dalla cosca Nuvoletta di Napoli che rifornisce il clan Cappello. Secondo la polizia, il gruppo, che faceva capo a Carmelo Trovato, ritenuto dagli investigatori come uno dei più grandi trafficante di cocaina a Catania, riusciva a fatturare tra i 15-20 mila euro al giorno. Secondo quanto accertato dalla squadra mobile, gli spacciatori lavoravano dalle 10 del mattino alle 4 di notte, riuscendo a
vendere 40 dosi l'ora. I proventi del traffico sarebbero stati reinvestiti in immobili, otto dei  quali sono stati preventivamente sequestrati in due diverse operazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati