Treno deraglia in India, oltre 50 morti

NEW DELHI. E' salito a 57 morti e a oltre 180 feriti il bilancio del deragliamento di un treno avvenuto ieri nello stato dell'Uttar Pradesh, nell'India settentrionale. Lo riferisce la televisione Cnn-Ibn precisando che nella notte sono stati recuperati tutti i corpi intrappolati nelle carrozze del convoglio diretto a Calcutta. Da una prima ricostruzione, è emerso che l'incidente è stato provocato dal freno di emergenza azionato quando il treno viaggiava a oltre 100 chilometri orari.  Poche ore dopo la sciagura, un altro treno nello stato nord orientale dell'Assam è uscito dai binari a causa di una bomba piazzata da sospetti militanti separatisti. Circa un centinaio i feriti, mentre non si registrano vittime.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati