Catania, riaperto l'aeroporto di Fontanarossa

Alle 18.12 di ieri pomeriggio aveva dovuto chiudere per l'abbondante caduta di cenere lavica in seguito alla ripresa dell'attività dell'Etna

CATANIA. E' stato riaperto alle 7, riprendendo la regolare attività, l'aeroporto Internazionale di Catania Fontanarossa che alle 18.12 di ieri pomeriggio aveva dovuto chiudere per l'abbondante caduta di cenere lavica in seguito alla ripresa dell'attività dell'Etna.    
L'unità di Crisi, presieduta dall'Enac, nel briefing convocato per le 5 di stamani - alla luce delle favorevoli condizioni meteo - ha infatti deciso di riaprire. Per tutta la notte sette spazzatrici sono rimaste in funzione per ripulire il manto della pista da residui di cenere e lapilli vulcanici.     
Dalle 18 di ieri a Catania erano stati dirottati 15 voli (distribuiti su Palermo, Napoli, Roma Fiumicino, Lamezia Terme e Malta); 17 gli arrivi cancellati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati