Palermo, torna l'Emiro: 32 stanze prenotate a Villa Igiea

Per il principe, creatore dell'emittente araba Al Jazeera, è la terza visita nel capoluogo siciliano. Atterrato ieri con volo privato, ha prenotato un intero piano dell'hotel dove alloggia con il suo seguito e la moglie

Sicilia, Cronaca

PALERMO. E' atterrato ieri a Palermo con un volo privato ed è stato subito condotto in limousine nell'albergo dove alloggerà fino a sabato: Villa Igiea. Torna in vacanza nel capoluogo siciliano per la terza volta l'Emiro del Qatar, Hamad bin Khalifa Al Thani, uno degli uomini più potenti del mondo arabo. Appartentente alla casa reala al-Thani, l'Emiro è famoso per aver finanziato nel 1996, con 150 milioni di dollari, la costituzione dell'emittente televisiva araba Al Jazeera.
Lo scorso anno è giunto a Palermo con il suo mega yatch che ha attraccato a Marina di Villa Igiea, per quest'anno, invece, ha preferito far prenotare al suo assistente un intero piano dell'albergo, per circa 32 stanze. Sulla terrazza privata della sua suite, composta da diverse stanze, l'emiro ha fatto togliere i separè e ha fatto posizionare un gazebo con delle mezzelune in bronzo ai quattro angoli per le preghiere giornaliere. La suite è una vera e propria reggia in miniatura da 230 metri quadrati, occupati dalla moglie Sheikha Mozah bint Nasser Al-Missned e dal suo seguito, compreso il cuoco personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati