Cardiochirurgia, accordo tra Civico e Ismett

PALERMO. Le attività della Cardiochirurgia dell'Azienda ospedaliera Civico e di Ismett si unificano. Stamattina è stata firmata una convenzione nella sede dell'Istituto Mediterraneo per i Trapianti dal commissario straordinario dell'Azienda Ospedaliera Civico, Carmelo Pullara, e dal direttore dell'Ismett, Bruno Gridelli. La convenzione prevede l'utilizzo di due padiglioni dell'Ospedale Civico: il primo piano delle Chirurgie Speciali, e il padiglione Biondo. L'accordo definisce, inoltre, che Ismett potrà avvalersi di 4 cardiochirurghi e di 2 anestesisti, di infermieri (fino a 25) e di 4 tecnici dell'Ospedale Civico, che, su base volontaria,  dichiareranno la disponibilità a svolgere la loro attività presso la Cardiochirurgia unificata. Il personale rimarrà nel rapporto di dipendenza con l'Azienda Ospedaliera Civico nel rispetto del contratto collettivo di lavoro del sistema sanitario regionale. Da mercoledì prossimo intanto, saranno bloccati i ricoveri nell'Unità Operativa di  Cardiochirurgia del Civico, e i pazienti in urgenza che necessitino di un intervento chirurgico saranno ricoverati in Ismett con una "corsia preferenziale". Il padiglione che ospita fino a oggi la Cardiochirurgia, diventerà la nuova sede dell'Unità operativa di Cardiologia dell'Arnas, e avrà i posti di letto di ricovero ordinario, la Terapia Intensiva, e  6-8 posti di riabilitazione cardiopolmonare. Le due sale operatorie saranno utilizzate per le procedure specialistiche di emodinamica.  Nascerà anche una strutura di coordinamento interaziendale tra l'Emodinamica dell'Ismett e l'Unità operativa di Cardiologia dell'Ospedale Civico, creando una sinergia Civico-Ismett per le attività di Cardiologia interventistica (ex Emodinamica), e di Elettrofisiologia ed Elettrostimolazione dell'Arnas. Del coordinamento faranno parte due componenti nominati dal Civico e due componenti nominati da Ismett.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati