Palermo, in 100 intossicati dopo il bagno a mare

La causa sarebbe l'alga tossica. I casi in alcune spiagge del litorale: Trappeto, Isola delle Femmine, Capaci e Vergine Maria. Per tutti gli stessi sintomi: febbre, senso di vomito e arrossamenti alla gola

PALERMO. Un centinaio di persone sono rimaste intossicate, probabilmente a causa della presenza dell'alga tossica, questa mattina dopo aver fatto un bagno in alcune spiagge del litorale palermitano da Aspra a Trappeto, passando per Isola delle Femmine, Capaci e Vergine Maria. Le segnalazioni dell'alga tossica sono arrivate alla Capitaneria di porto di Palermo. Le persone intossicate, tutti con gli stessi sintomi (febbre, senso di vomito e arrossamenti alla gola), sono andate in ospedale per i controlli. Già nei giorni scorsi era stata segnalata da alcuni bagnanti la presenza dell'alga nella spiaggia della borgata palermitana dell'Arenella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati