Peschereccio disperso, rintracciato dalla Capitaneria

E' stato localizzato nel Tirreno meridionale il "Maria Cristina" della flotta di Porticello, nel Palermitano. Da venerdì scorso non c'erano tracce dell'imbarcazione con 4 marittimi a bordo

PALERMO. E' stato rintracciato stamani da un aereo della Guardia Costiera in ricognizione nel Tirreno meridionale il peschereccio "Maria Cristina" della flotta di Porticello (Palermo), di cui non si avevano notizie da venerdì scorso. L'imbarcazione, con quattro marittimi a bordo, è stata localizzata a 26 miglia a Nord Est di Ustica, mentre era impegnata in una battuta di pesca.
L'equipaggio non era riuscito a mettersi in contatto con i familiari a causa della mancanza di campo dei cellulari. Era stato l'armatore del motopesca, che rientrerà nel pomeriggio a Porticello, a presentare una denuncia all'ufficio marittimo. Le ricerche sono state coordinate dalla centrale operativa della Capitaneria di Porto di Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati