Picchiano prostitute che non li pagano: due arresti a Catania

CATANIA. Due romeni, di 25 e 26 anni, sono sono arrestati da carabinieri a Catania per tentativo di estorsione, sfruttamento della prostituzione e lesioni personali. Secondo l'accusa, avrebbero cercato di costringere con la forza due giovani prostitute a consegnargli parte dei loro guadagni. Al rifiuto le hanno violentemente colpite, e per una delle vittime si è reso necessario la medicazione nel pronto soccorso dell'ospedale Vittorio Emanuele.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati