Per Strauss Kahn prima sera di libertà in un ristorante italiano

NEW YORK. Dominique Strauss-Kahn ha trascorso la sua prima serata dopo la concessione della libertà sulla parola cenando in un ristorante italiano di New York con la moglie e una coppia di amici.  L'ex direttore generale del Fondo monetario internazionale accusato di violenza sessuale e fino a ieri agli arresti domiciliari, ha cenato con il resto del gruppo in un angolo appartato del ristorante 'Scalinatella', nell' Hupper east side di Manhattan.  Una coppia seduta ad un tavolo vicino è andata a stringere loro la mano felicitandosi, secondo quanto riferito da una donna canadese presente nel ristorante, interrogata all'uscita dai giornalisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati