Denunciati 5 bracconieri nel Ragusano

RAGUSA. La polizia provinciale di Ragusa ha denunciato cinque cacciatori di Riesi sorpresi in un fondo agricolo, in contrada Mazzarronello, al confine tra Acate e Mazzarrone, che avevano da poco abbattuto 32 conigli selvatici. Durante l'attività di controllo sono state trovate 270 cartucce a pallini ancora cariche e due batterie per l'alimentazione di fari per l'illuminazione notturna. I cinque dovranno rispondere del reato di furto venatorio in concorso e esercizio della caccia in periodo di divieto generale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati