Abuso d'ufficio all'Asl, assolto l'ex direttore Manenti

Prosciolti anche l'ex direttore sanitario dell'azienda Rosaria Spallina e l'avvocato Elisabetta Bernardini.

PALERMO. La corte d'appello di Palermo ha assolto l'ex direttore generale della Asl di Palermo Giancarlo Manenti, l'ex direttore sanitario dell'azienda Rosaria Spallina e l'avvocato Elisabetta Bernardini.
Erano accusati, a vario titolo, di abuso d'ufficio e falso. Il verdetto conferma la decisione dei giudici di primo grado. Gli imputati erano assistiti dagli avvocati Tiziana Monterosso, Ugo Castagna, Giovanni Di Benedetto, Rosario Vento e Ninni Reina. Secondo l'accusa, l'abuso sarebbe consistito nell'estendere indebitamente l'assicurazione per la responsabilità civile stipulata per i medici dall'azienda ai due dirigenti della Asl e nel prevedere clausole illegittime.
I legali hanno provato che nessun danno patrimoniale ci fu per la Asl e, soprattutto, che l'estensione a Manenti e Spallina era legittima.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati