"Invasione di clandestini": aereo torna a Catania

Un aereo dopo l'atterraggio con due ore di ritardo a Cagliari ha fatto marcia indietro riportando gli 86 passeggeri nella città siciliana

ROMA. Un aereo della compagnia Blue Express, dopo essere partito ieri sera da Catania alla volta di Cagliari con 2 ore di ritardo, ha riaccompagnato gli 86 passeggeri che erano a bordo nella città siciliana perché non é riuscito ad atterrare nell'aeroporto di Cagliari. Motivazione ufficiale data dal comandante dell'aereo - secondo Franco Coccureddu, giornalista e passeggero che era a bordo - è stata quella di "invasione dell'aeroporto di due o quattro clandestini". Dopo aver fatto dietrofront, l'aereo ha sbarcato gli 86 passeggeri nella notte, senza alcuna assistenza, ma solo con la promessa di un biglietto per ripartire per Cagliari domani. "E' la seconda vota che capita in un mese" si sfoga Coccureddu. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati