Tenta di sequestrare bambina in spiaggia: arrestato nell'Agrigentino

Lorenzo Terranova, 33 anni, fruttivendolo, di Favara, era scappato dopo il tentativo di portar via la figlia di 10 anni a una coppia con cui ci sarebbero stati dei contrasti. Alcune settimane fa era stato assolto da un'accusa di violenza sessuale

AGRIGENTO. Avrebbe tentato di sequestrare una bambina di 10 anni che era insieme ai genitori su una spiaggia a Realmonte, in provincia di Agrigento. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri la notte scorsa Lorenzo Terranova, 33 anni, fruttivendolo, di Favara. Il tentativo di sequestro, a quanto pare scaturito da contrasti con la famiglia della piccola, è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. Terranova non è riuscito nel suo intento perché i genitori e altri bagnanti sono accorsi non appena la bimba si è messa ad urlare. L'uomo vistosi scoperto è scappato. Dopo ore di ricerche, in tutto il territorio provinciale, i militari dell'Arma lo hanno arrestato. Terranova, due settimane fa, era stato assolto, dal tribunale di Agrigento, dall'accusa di violenza sessuale, violenza privata e lesioni nei confronti della moglie di un carabiniere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati