Tangenti, arrestato capogruppo del Pdl a Giardini Naxos

Salvatore Sterrantino, è stato arrestato con l'accusa di concussione con l'aggravante di aver favorito un'associazione mafiosa etnea. Bloccato dai carabinieri mentre stava intascando 2000 euro da parte di un imprenditore

GIARDINI NAXOS. Il capogruppo del Pdl al Comune di Giardini Naxos, Salvatore Sterrantino, è stato arrestato con l'accusa di concussione con l'aggravante di aver favorito un'associazione mafiosa etnea. Lo scrive oggi la Gazzetta del Sud.
L'esponente del Pdl è stato bloccato dai carabinieri mentre stava intascando una tangente di 2000 euro da parte di un imprenditore. Al centro della vicenda vi sarebbe un appalto per l'esecuzione di una serie di lavori al cimitero di Giardini Naxos, per i quali Sterrantino più volte avrebbe preteso delle mazzette dal costruttore. Sembra che il politico per minacciare e intimidire l'imprenditore si avvalesse dell'aiuto di un rappresentante della mafia catanese. Il costruttore, stanco delle continue vessazioni, avrebbe poi denunciato tutto ai militari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati