Immigrazione, quattro persone a giudizio per favoreggiamento

PALMA DI MONTECHIARO. Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Palermo, Vittorio Anania, ha disposto il rinvio a giudizio di quattro persone per i reati di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e sequestro di persona a scopo di estorsione. Davanti alla sezione penale del tribunale di Agrigento, il 24 ottobre, compariranno Gioacchino Mario Vitello, 48 anni; Gioacchino Arcadipane, 46 anni; Salvatore Vitello, 34 anni, tutti di Palma di Montechiaro, e Ahmed Zoura, 25 anni, egiziano. L'inchiesta è scaturita dal blitz effettuato nel luglio dello scorso anno in un casolare di Palma di Montechiaro, in provincia di Agrigento, all'interno del quale vennero trovati 150 immigrati appena sbarcati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati