Agrigento, nuove crepe nella cattedrale

AGRIGENTO. La cattedrale di San Gerlando, ad Agrigento, è sempre più a rischio. Nuove lesioni e crepe sono state scoperte anche nella navata centrale. Si tratta, secondo la protezione civile regionale, di dissesti "da richiamo", fessure che si sarebbero aperte a causa delle crepe esistenti nella navata Nord, quella che rischia di scivolare a valle lungo il costone. I lavori di puntellamento degli archi della navata Nord, cominciati un mese e mezzo fa, sono ancora in corso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati