Lombardo: "Siamo all'anticamera della crisi"

Il presidente della Regione dopo il discorso di Bossi a Pontida: "Se con questa storia dei ministeri dobbiamo disgregare l'Italia, allora mettiamoci pure d'accordo. Io ritengo che le minacce della Lega sui ministeri e sulla riforma fiscale siano serie - ha aggiunto - e che, non potendo questi impegni essere mantenuti, il Carroccio dovrebbe quindi staccare la spina al Governo"

PALERMO. "Se con questa storia dei ministeri dobbiamo disgregare l'Italia, allora mettiamoci pure d'accordo. A mio avviso quello cui stiamo assistendo è invece l'anticamera di una crisi di Governo" . Lo ha detto il presidente della Regione siciliana Raffaele Lombardo intervenendo alla Zanzara su Radio 24. "Io ritengo che le minacce della Lega sui ministeri e sulla riforma fiscale siano serie - ha aggiunto - e che, non potendo questi impegni essere mantenuti, il Carroccio dovrebbe quindi staccare la spina al Governo. Se non lo farà perderà la faccia con gli elettori".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati