Palermo, il futuro dei giovani in un convegno

Organizzato rganizzato dal coordinatore nazionale dei circoli Liberal giovani, Riccardo Galioto, la manifestazione ha ospitato Ferdinando Adornato, presidente della fondazione Liberal e componente del coordinamento Nazionale Terzo Polo, all’hotel Villa Igiea Hilton

PALERMO. Una sala affollata da più di trecento persone stamattina ha ascoltato Ferdinando Adornato, presidente della fondazione Liberal e componente del coordinamento Nazionale Terzo Polo, all’hotel Villa Igiea Hilton di Palermo, al  convegno  “La famiglia, i giovani, le imprese in Sicilia. Quali prospettive  per  il futuro? “, organizzato dal coordinatore nazionale dei circoli Liberal  giovani, Riccardo Galioto.  Presenza più che mai attuale e puntuale, quella di  Adornato, fra i giovani che si è soffermato su alcuni dei temi più caldi delle ultime settimane. “Un giovane su tre è disoccupato stiamo attraversando una grande crisi- dice il presidente di Liberal- viviamo in un paese che deve essere ricostruito da punto di vista politico e culturale. Anche la morale mi sembra poco valorizzata. Ci vuole una svolta e gli italiani lo sanno che le cose devono cambiare. Economia e lavoro bisogna parlare di questo. Stiamo costruendo un terzo polo per dare un'alternativa al fallimento della destra e della sinistra . Non è facile ma vogliamo costruire un’alternativa di classe dirigente con un ricambio”. 


Durante la mattinata anche gli interventi
di  Riccardo Galioto, coordinatore nazionale "Circoli Liberal Giovani", e dirigente del comitato provinciale Udc  Palermo: " Noi giovani ci siamo stancati- dice Galioto- Vogliamo dire basta a questa situazione politica senza valori. Una politica troppo lontana dai giovani, dalle famiglie, dai valori della partecipazione democratica dei cittadini. Basta con gli scandali. Mi auguro che questi incontri fatti da noi giovani possano dare una svolta, per far avvicinare e confrontare sempre più coloro che rappresentano la parte buona ed onesta del Paese. E il convegno organizzato oggi ha proprio questo obiettivo”. All’incontro hanno partecipato anche il Senatore Giampiero D'Alia,
coordinatore regionale U.D.C Sicilia,  Antonino Salerno, già presidente di Confindustria Palermo, coordinatore regionale circoli liberal Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati