Morì dopo una lite col vicino: arrestato presunto omicida

Mario Lo Giudice, 40 anni, è finito in manette con l'accusa di omicidio preterintezionale aggravato di Giuseppe Sapienza, proprietario dell'appartamento dell'uomo in via dell'Olimpo

PALERMO. La polizia ha arrestato Mario Lo Giudice, 40 anni, per l'omicidio preterintezionale aggravato di Giuseppe Sapienza, suo vicino di casa e proprietario dell'appartamento di Lo Giudice in via dell'Olimpo a Palermo.    Secondo gli inquirenti, il 3 aprile scorso ci sarebbe stata una violenta lite tra Lo Giudice e Giuseppe Sapienza che ha riportato gravi lesioni ed è stato ricoverato in ospedale fino al suo decesso, il 9 giugno scorso.     I poliziotti hanno ricostruito i fatti grazie al sopralluogo nella casa di Lo Giudice, dove era avvenuta la lite, e alle testimonianze raccolte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati