Inondazioni in Cina, evacuate 550mila persone

PECHINO. Oltre 550 mila persone sono state evacuate dalle regioni della Cina colpite da violente inondazioni, e l' esercito è stato messo in stato d'allerta e si tiene pronto a intervenire in aiuto delle vittime. Lo affermano oggi i mezzi d'informazione cinesi, secondo i quali ieri venti persone sono morte e una decina sono disperse nella provincia meridionale del Zhejiang, una di quelle più pesantemente colpite dal maltempo. Per i prossimi giorni si prevedono ancora piogge torrenziali e venti forti. Secondo il governo provinciale le inondazioni sono le peggiori a verificarsi nella zona dal 1955.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati