Al Qaeda, Zawahri nuovo leader

Lo annuncia in un comunicato il comando generale dell’organizzazione terroristica. Il nuovo capo è stato per molto tempo il numero due di Bin Laden

DUBAI. "Il comando generale di al Qaeda annuncia, dopo consultazioni, la designazione di sheikh Ayman al Zawahri a capo dell'organizzazione", è scritto nel comunicato firmato dal comando generale e pubblicato da siti integralisti islamici e dalla tv satellitare Al Arabiya. Per molto tempo numero due di Bin Laden - ucciso in un blitz dei militari d'elite americani Navy Seals nel suo compound ad Abbottabad in Pakistan il 2 maggio - l'egiziano al Zawahri all'inizio del mese, in un video, si era impegnato a continuare il lavoro iniziato dal leader di al Qaeda, contro gli Stati Uniti ed i suoi alleati, in ciò che era apparsa come la sua prima risposta pubblica all'uccisione di Bin Laden. Lo stesso concetto viene ribadito oggi.  

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati