Catania, nuovi assessori alla Provincia

CATANIA. Il vice presidente vicario della  Provincia di Catania, Filippo Gagliano, è entrato a fare parte  della giunta del presidente Giuseppe Castiglione, che gli ha  dato le deleghe a Sviluppo economico, Partecipate, Ciminiere e  Autoparco.      Castiglione ha anche nominato vice presidente della sua   giunta l'assessore Giovanni Ciampi, affidandogli la delega alle  Politiche culturali. Il presidente ha affidato le deleghe a  altri due assessori: Salvatore Licciardello e Francesco  Nicodemo. Il primo si occuperà di Politiche della scuola,  Politiche comunitarie, Sport e Rapporti con il Consiglio; mentre  il secondo di lavori Pubblici, Viabilità, Mobilità e  Trasporti.      "Siamo l'unica Amministrazione pubblica in Sicilia e tra le  pochissime in Italia - ha ricordato il presidente Castiglione -  ad aver anticipato, grazie anche al sostegno del Consiglio  provinciale, la legge regionale che modifica il numero di  assessori da 15 a 9, riducendo così i costi della politica. Le  nuove presenze in Giunta - ha concluso Castiglione - daranno  ulteriore linfa all'azione amministrativa dell'Ente per il  rilancio del territorio etneo e per l'adozione dei Piani di  Sviluppo Socio-economico, Territoriale e della Mobilità". 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati