Fisco, Tremonti: "Voglio fare la riforma, ci penso da un anno"

Il ministro dell'Economia nel corso della festa nazionale della Cisl: "Ho le idee assolutamente chiare su cosa è giusto fare, il problema è che mancano i soldi. Chi me li trova 80 miliardi?"

ROMA. "Sulla riforma fiscale ho alcune idee da almeno un anno, non è un problema di posizione personale, la voglio fare e ho assolutamente le idee chiare". Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso della festa nazionale della Cisl. "Dalla fase di studio si passi alla fase concreta e operativa" sulla riforma fiscale. Lo ha detto il presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, intervenendo al convegno dei Giovani imprenditori, riferendosi anche all'intervento del ministro dell'Economia, Giulio Tremonti.

Dopo aver confermato di avere "le idee assolutamente chiare su cosa è giusto per il fisco, su quale aliquota applicare", Tremonti ha aggiunto che "non si può andare al bar a dire 'da bere per tutti' e alla domanda 'chi paga?' rispondere 'pagate voi'". "Sono tentato di dire - ha aggiunto - vi faccio la riforma e voi mi trovate 80 miliardi". "Serve una riforma fiscale che abbassi le tasse su chi tiene in piedi questo Paese, i lavoratori e le imprese", ha detto. "Questo si può fare", ha aggiunto Marcegaglia, sottolineando la possibilità di "spostare il peso sulle cose", agendo sulle aliquote Iva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati