Minaccia di far scoppiare bombola, poliziotto lo blocca

MAZARA. A Mazara del Vallo (Tp) un 30enne pregiudicato, con problemi psichici e in cura al Sert, affacciandosi dal balcone di casa ha minacciato di far scoppiare una bombola, dalla quale faceva uscire gas indirizzandolo verso la fiamma di un accendino, per protestare contro il trattamento sanitario obbligatorio (Tso) a cui era stato di nuovo sottoposto.    Precauzionalmente sono stati fatti evacuare i condomini del palazzo, compresa la madre dell'uomo. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine e c'é voluta una vera e propria trattativa, portata avanti dal dirigente del commissariato, Francesco Palermo Patera (che si è finto uno psichiatra), per riportare la calma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati