"Pastore via? Solo per offerta adeguata"

Il presidente Zamparini: "Ha detto che vuole lasciare la squadra? Di certo non voglio trattenerlo. Ma andrà via solo al momento giusto e alle giuste condizioni"

PALERMO. "Mi dicono che Pastore ha dichiarato che forse è venuto il momento di lasciare Palermo. Se questa è la sua volontà, di certo non voglio trattenerlo. Non sarò io a mettermi contro un suo eventuale trasferimento nel momento in cui arrivasse un'offerta adeguata. Finora, comunque, non so nulla". Così il presidente Maurizio Zamparini risponde alle continue voci di mercato che danno ormai per certo il trasferimento del fantasista argentino del Palermo in una big europea.    "Credo che in questo momento le squadre interessate al calciatore stiano parlando direttamente con il suo procuratore - conclude -. La prossima settimana ci incontreremo per fare il punto della situazione e solo allora saprò se ci sono delle proposte concrete e fattibili".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati