Caso Ciancimino, Messineo sarà ascoltato dal Csm

Continua l'indagine sui contrasti tra le procure di Palermo e Caltanissetta sulla gestione di Massimo Ciancimino. Il 28 giugno prossimo verrà ascoltato il procuratore di Palermo

ROMA. Continua l'indagine del Csm sui contrasti tra le procure di Palermo e Caltanissetta sulla gestione di Massimo Ciancimino. Il 28 giugno prossimo la Prima Commissione di Palazzo dei Marescialli ascolterà il procuratore di Palermo, Francesco Messineo. E nei giorni successivi, ma la data non è stata ancora fissata, sarà convocato anche il procuratore di Caltanissetta Sergio Lari. La Commissione ha finora sentito il procuratore nazionale Antimafia Pietro Grasso. Questi aveva riferito al Csm che la situazione si era tranquillizzata dopo il vertice che lui stesso aveva convocato alla Direzione nazionale Antimafia proprio per superare i contrasti tra i due uffici giudiziari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati