Mineo, migranti occupano la strada statale

Un centinaio di extracomunitari ha bloccato il traffico sulla Catania-Gela. Protestano contro i ritardi per ottenere lo status di rifugiati politici

MINEO. Un centinaio di migranti ospiti del Villaggio della solidarietà di Mineo ha occupato le due carreggiate della strada statale Catania-Gela per protestare contro presunti ritardi nell'insediamento delle commissioni che dovranno stabilire lo status di rifugiato politico dei richiedenti asilo. Il traffico è stato bloccato nelle due direzioni di marcia e si sono formate lunghe code di veicoli.
Il Villaggio della solidarietà di Mineo ospita circa 2.000 migranti, la maggior parte dei quali sono dei richiedenti asilo e diversi di quest'ultimi contestano la lentezza con cui procede l'iter burocratico per la concessione dello status di rifugiato politico. Alcuni maghrebini sostengono che aspettano da mesi. Il soggetto attuatore è la Protezione civile regionale siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati