Palermo, lei non gli dà il denaro: giovane accoltella la nonna

Il protagonista dell'aggressione Francesco Lindiner, 23 anni, era stato bloccato dai carabinieri nei pressi di piazza Tenente Anelli. L'anziana donna è stata curata in ospedale e poi dimessa con una prognosi di 5 giorni

PALERMO. Un giovane è stato arrestato a Palermo dai carabinieri dopo avere accoltellato l'anziana nonna che si era rifiutata di consegnargli del denaro.
Il protagonista dell'aggressione Francesco Lindiner, 23 anni, è stato processato per direttissima con l'accusa di tentata rapina aggravata, lesioni personali, porto d'armi e oggetti atti lesivi e condannato a un anno e otto messi e una multa di 600 euro, quindi è stato scarcerato.
Lindiner era stato bloccato dai carabinieri nei pressi di piazza Tenente Anelli, dopo avere accoltellato alla mano sinistra la nonna di 76 anni. Al momento del suo fermo, nel sottoscala di una palazzina, il giovane aveva addosso ancora il coltello utilizzato per l'aggressione avvenuta al culmine di una lite.
Secondo la ricostruzione degli investigatori, il diverbio sarebbe scoppiato dopo l'ennesima richiesta di denaro e oggetti d'oro avanzata dal giovane. L'anziana donna è stata curata in ospedale e poi dimessa con una prognosi di 5 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati