Catania, una pistola in casa: arrestato esponente del clan Cursotti

L'uomo è ritenuto vicino al boss Giuseppe Garozzo, ferito ieri in un agguato a Misterbianco, e gli investigatori non escludono che sia armato per 'difendersi' a casa

CATANIA. Andrea Giuffrida, 45 anni, è stato arrestato da carabinieri di Misterbianco per detenzione di arma clandestina. In un garage attiguo alla sua abitazione è stata trovata una postola calibro 45 perfettamente funzionante.    L'uomo è ritenuto vicino al boss Giuseppe Garozzo, ferito ieri in un agguato a Misterbianco, e gli investigatori non escludono che sia armato per 'difendersi' a casa.     Giuffrida, ritenuto completamente estraneo all'agguato, dopo la contestazione del reato, è stato condotto nella casa circondariale di Catania.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati