Selex Elsag, domani 8 ore di sciopero a Misterbianco

CATANIA. I lavoratori della Selex Elsag di Misterbianco hanno proclamato per domani otto ore di sciopero, con assemblea davanti ai cancelli dello stabilimento, a sostegno della propria vertenza contrattuale . Lo comunica la Fiom Cgil di Catania sottolineando che la decisione è stata adottata dopo che l'azienda ha annunciato che dal 1 luglio tutti i dipendenti che già hanno maturato i diritti pensionistici andranno in cassa integrazione straordinaria. "La miope politica applicata ai piccoli siti, fra i quali Catania - afferma una nota del sindacato - comporterà la perdita di funzioni e conoscenze uniche e non sostituibili. Sono anni che le Rsu di Catania richiedono alla direzione aziendale di affiancare alcune funzioni presenti in stabilimento con personale più giovane, ma nulla è stato fatto. Unica politica perseguita in questi anni dalla direzione - prosegue il comunicato sindacale - è stata quella di incentivare la diminuzione del personale nello stabilimento. Questa scelta ha comportato in solo pochi anni in Selex Comms Spa una perdita del 30 % di lavoratori e la scomparsa definitiva di diverse funzioni, mentre in Elsagdatamat (Amtec e Electron Italia) una perdita del 25% nell'ultimo anno immediatamente dopo la chiusura dei finanziamenti agevolati".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati