Ragusa al centrodestra, boom di ballottaggi

il sindaco uscente Nello Dipasquale passa al primo turno con oltre il 57% dei consensi. A Bagheria Sciortino fuori gioco, sarà sfida tra Di Salvo-Lo Meo

PALERMO. Su 13 comuni, dei 27 in cui si votava in Sicilia, che eleggevano il sindaco col sistema proporzionale solo due, Ragusa e Porto Empedocle, hanno dichiarato il capo dell'amministrazione al primo turno.  A P. Empedocle (Agrigento) c'é stato un plebiscito per Calogero Firetto confermato sindaco col 93,3 % dei voti contro  il 6,69 del candidato di Idv Paolo Ferrara. Firetto era appoggiato praticamente da tutti i partiti: Udc, Pd, Mpa, Fli e una lista che si richiama al Pdl. Percentuale bulgara anche nel comune di Vallelunga Pratameno (Cl) dove si votava col proporzionale e che ha visto Giuseppe Montesano ottenere il 96,79% delle preferenze contro il 3,21% del suo avversario.   
A Ragusa, unico capoluogo al voto, è stato rieletto Nello Dipasquale col 57,2 % dei voti che era appoggiato da Pdl Fli, Udc, Pid. Andranno al ballottaggio i candidati a Favara (Ag) il 12 e 13 giugno prossimi. A sfidarsi Rosario Manganella, appoggiato da 6 liste (Favara futura, Forza del Sud, Mpa, Pid, Per Favara e Pdl) 46,03% e Carmelo Vitello (Fli e Ripensare Favara) 37,35%. A Capo d'Orlando (Messina) si sfideranno l'uscente Enzo Sindoni,(Città futura, Movimento per Capo d'Orlando, Lista orlandina, Sicilia vera e Capo d'Orlando venti venti) 47,87% e Salvatore Librizzi (Democratici per Capo d'Orlando e Librizzi sindaco) 24,55%. A Lentini (Siracusa) si sfideranno Nello Neri, sostenuto da 5 liste (Pid, Forza del Sud, Forza Lentini, Pdl e Rinascita leontina) 37,59%, e l'uscente Alfio Mangiameli, appoggiato da 3 liste (Lentini con Alfio sindaco, Pd e Federazione della sinistra-Rifondazione comunisti italiani), 25,23%. A Campobello di Mazara (Trapani) ballottaggio tra l'uscente Ciro Caravà, (Mpa, Lista civica democrazia e libertà e Pd) 37,51% e Daniele Vito Mangiaracina, (Alleanza per la Sicilia e Sicilia vera) 18,13%.  A Patti (Me) confronto tra Luigi Gullo, (Sicilia vera, Idea donna, Udc, Il centro per Patti, Patti democratica-Pd, Patti futura, Luigi Gullo sindaco x Patti e Costruire insieme), 35,97% e Giuseppe Mauro Aquino, (Noi per Patti, Pdl, Patti nel cuore, Per Patti Aquino sindaco-Noi Sud-Libertà autonomia, e 365 giorni di lavoro per Patti) 31,77%.   
A Vittoria (Ragusa) ballottaggio tra Giuseppe Nicosia (centrosinistra) col 37,21% e il deputato regionale Carmelo Incardona (centrodestra) col 26,9%. A Canicattì (Agrigento) si sfideranno l'uscente Vincenzo Corbo (Corbo sindaco) 23,05% e Gaetano Canì (Fli, Canicattì città nuova, I meridionali per Canicattì, Canicattì futuro, Udc e Sicilia vera) 20,62%.  A Noto (Sr) ballottagio tra Corrado Bonfanti (Mpa, Fli, Udc) 32,29% e Raffaele Leone (Pdl-Pid) col 30,77%. A Ramacca confronto tra Francesco Zappalà del Pd col 25,71% e Giampiero Musumeci (Mpa) col 29,8%. A Bagheria (Pa) ballottaggio tra Vincenzo Lo Meo (Udc-Fli e parte del PD) 33,21% e Bartolomeo Di Salvo (Centrodestra) col 30,35%.  A Terrasini (Palermo) si confronteranno Calogero Cammilleri (centrodestra) 28,74% e Massimo Cucinella (Liste civiche) 26,48%.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati