Berlusconi: rinvio il mio funerale

Il presidente del Consiglio ironico dopo le amministrative. Alfano potrebbe diventare coordinatore unico del partito

ROMA. Silvio Berlusconi sceglie l'ironia davanti alla sconfitta elettorale. Il giorno dopo i risultati dei ballottaggi, il presidente del Consiglio si mostra sorridente ai cronisti che lo aspettano nella hall del suo albergo a Bucarest: "Allora: ho fatto una riunione perché volevo fissare la data del mio funerale, ma  nei prossimi giorni ho troppo impegni e quindi rimandiamo", dice accompagnando con una risata l'ultima frase.
Alfano coordinatore unico? "Vediamo, abbiamo il comitato di presidenza presto”, commenta il premier. Stasera è in programma l'ufficio di presidenza del partito.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati