Afghanistan, attaccata una base italiana: nessun morto

Secondo quanto si è appreso da fonti qualificate, gli insorti avrebbero colpito il Prt (team di ricostruzione provinciale) a Herat, che si trova al centro della città. Il bilancio è di quindici feriti tutti non gravi

HERAT. La base del Prt (Team di Ricostruzione Provinciale) italiano di Herat, che si trova nel centro della città, è stata colpita da un attentato kamikaze questa mattina. I talebani hanno già rivendicato il gesto. Non ci sono vittime tra gli italiani. In tutto quindici feriti non gravi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati