Lippi: i rossazzuri ora pensano all'Europa

L’ex commissario tecnico della nazionale in visita al centro sportivo 'Torre del Grifo village', accompagnato dal presidente della società etnea, Antonino Pulvirenti. "Questa struttura è un vero fiore all'occhiello dell'impiantistica sportiva italiana"

MASCALUCIA. "Quest'anno il Catania ha chiuso il campionato a quota 46 punti, nel prossimo torneo, grazie a una struttura del genere, potrebbe anche avere 10 punti in più e pensare magari all'Europa League". Lo ha affermato Marcello Lippi visitando il centro sportivo 'Torre del Grifo village', accompagnato dal presidente della società etnea, Antonino Pulvirenti.
"Questo impianto - ha osservato l'ex tecnico della Nazionale - è un vero fiore all'occhiello dell'impiantistica sportiva italiana. Servirà a valorizzare il settore giovanile etneo. Pensiamo al Barcellona che è in finale di Champions League e che ha più di 15 giocatori provenienti dal proprio vivaio. Il Catania - ha chiosato Marcello Lippi - un giorno potrebbe, grazie a questo centro, avere in organico giocatori cresciuti nel settore giovanile".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati